Tratta 19: Noli - Finalborgo

Route 2.893.897 - powered by www.wandermap.net

Tabella dati per tratta

Lunghezza complessiva 19 km
Tempo di percorrenza   6 h
Dislivello in salita 639 m
Dislivello in discesa 629 m
Percentuale sentiero su fondo naturale  67 %
Percentuale sentiero su asfalto  32 %
Percentuale sentiero su selciato  1 %
Percentuale sentiero su altro tipo di fondo 0 %

Area download

GPX file Tratta 19: Noli- Finalborgo
SV_T19.gpx
File GPS eXchange 57.5 KB
KML file Tratta 19: Noli- Finalborgo
SV_T19.kml
Google Earth Placemark 20.5 KB

Descrizione generale della tratta

Questa interessantissima tratta segue, nella parte iniziale, il bellissimo e panoramico Sentiero del Pellegrino, itinerario che attraversa il promontorio di Capo Noli e giunge a Varigotti con splendidi scorci panoramici sulla costa. Dal borgo di Varigotti si sale verso l’altopiano delle Manie fino a giungere alla Chiesa di S. Giacomo. Da qui si ridiscende verso la Val Ponci dominata dall'imponente Rocca di Corno e nota per le vestigia dei suoi 5 ponti edificati in epoca romana lungo l’antica via Iulia Augusta. Attraversato l’abitato di Verzi, il sentiero sale immerso nella macchia mediterranea e ridiscende tra fasce e villette fino a Finalpia; da qui si percorre il fiorito ed ombroso lungomare di Finale Marina per piegare poi verso l’interno e raggiungere il delizioso paesino di Finalborgo

Breve descrizione di alcuni punti di interesse storico culturale

Varigotti

Frazione del comune di Finale Ligure è una meta turistica rinomata per le sue spiagge e per la Baia dei Saraceni che sorge ad est del promontorio che delimita il paese.

 

Finalborgo

E’ uno dei tre nuclei che costituiscono il comune di Finale Ligure. Caratteristico borgo medioevale è stato recensito come uno dei borghi più belli d’Italia. Imponente la fortezza di Castel S. Giovanni che fu costruita intorno al 1600 e da allora continua a dominare il borgo. Interessanti e degni di nota anche molti altri palazzi, tra cui ad esempio la Basilica di S. Biagio.

Breve descrizione delle principali aree naturali di interesse

Le Manie

Sono un altipiano apprezzato dagli amanti dell’outdoor. Trekking, MTB, e parapendio sono solo alcune delle attività che si possono praticare. Nella zona sono presenti anche diverse grotte: le più importanti sono l’Arma delle Fate e l’Arma delle Manie nei pressi della quale passa anche il Sentiero Liguria.

 

Val Ponci

La valle era anticamente percorsa dalla via Julia Augusta per evitare le asperità della costa. Ancora oggi sono visibili i resti di cinque ponti romani: il ponte delle Fate, ponte Sordo, il ponte delle Voze, il ponte dell’Acqua ed il ponte di Magnone. I primi tre, che sono anche i meglio conservati sono visibili percorrendo la tratta del Sentiero Liguria, lungo una valle che oltre ad essere importante dal punto di vista archeologico risulta essere un’oasi di pace e tranquillità.