Tratta 16: Varazze - Albisola Superiore


Tabella dati per tratta

Lunghezza complessiva 16,3 km
Tempo di percorrenza   6h 30m
Dislivello in salita 517 m
Dislivello in discesa 519 m
Percentuale sentiero su fondo naturale  42.3%
Percentuale sentiero su asfalto  56.4%
Percentuale sentiero su selciato  1.3%
Percentuale sentiero su altro tipo di fondo 0 %

Area download

GPX file Tratta 16: Varazze- Albisola
Tratta16_Varazze-AlbissolaSuperiore.gpx
File GPS eXchange 337.1 KB
KML file Tratta 16: Varazze- Albisola
Tratta16_Varazze-AlbissolaSuperiore.kml
Google Earth Placemark 131.6 KB

Descrizione generale della tratta

Dalla passeggiata lungomare di Varazze si risale l’entroterra, percorrendo strade secondarie, sino a giungere alla frazione Cantalupo. Da qui, con scorci su Varazze e la sua costa, si imbocca il percorso che arriva alle pendici del Bric delle Forche per ridiscendere, nuovamente su strada, verso Gameragna. Dirigendosi verso ovest si percorre l’interessante sentiero botanico di Sanda, attrezzato con pannelli esplicativi sulla flora locale, e da qui si percorre il crinale che separa le cittadine costiere di Celle Ligure e Albisola Superiore, cui si arriva con una piacevole discesa.

Breve descrizione di alcuni punti di interesse storico culturale

Celle Ligure

Celle Ligure è una cittadina costiera che si basa sul turismo. Importante il ruolo rivestito dalle coltivazioni, sopratutto del basilico, che grazie al clima mite ed all’uso di serre può essere coltivato tutto l’anno. Tra le figure di spicco che hanno avuto i natali a Celle, va ricordato Francesco della Rovere, nato in frazione Pecorile e divenuto papa nel 1471 col nome di Sisto IV. Proprio a Pecorile è presente una caratteristica Chiesa dedicata a S. Isidoro. Costruita a navata unica, in facciata è decorata con un dipinto della N.S. della Guardia ed è tipicamente colorata di rosa come altre chiese liguri.

Breve descrizione delle principali aree naturali di interesse