Tratta 15: Arenzano - Varazze

Tabella dati per tratta

Lunghezza complessiva 11,2 km
Tempo di percorrenza   2h 30m'
Dislivello in salita nullo
Dislivello in discesa nullo
Percentuale sentiero su fondo naturale  0%
Percentuale sentiero su asfalto  100%
Percentuale sentiero su selciato  0%
Percentuale sentiero su altro tipo di fondo 19,5 %

Area download



Descrizione generale della tratta

Si percorre comodamente il gradevole percorso ciclopedonale, in prevalenza pianeggiante, ricavato in parte sulla vecchia linea ferroviaria costiera, che collega Varazze ad Arenzano, passando per la cittadina di Cogoleto. I tratti in galleria si alternano a meravigliosi scorci sul mare, con un continuo alternarsi di piccole spiagge di ciottoli e scogliere a picco sul mare. Oltre agli aspetti vegetazionali legati alla presenza di numerose essenze della macchia mediterranea, l’itinerario, che si sviluppa all’interno dell’area del Beigua Geopark, offre interessanti spunti anche per le peculiarità geologiche della zona.

Breve descrizione di alcuni punti di interesse storico culturale

Varazze

Conosciuta oggi per le spiagge ed il suo mare, Varazze in passato è stata un importante centro per la costruzione di imbarcazioni. Fin dal passato è infatti stata apprezzata per il suo territorio ricco di legname ma anche adatto al varo grazie al suo arenile. Il borgo medioevale si fa apprezzare non solo dal punto di vista storico ma anche e soprattutto per il tipo di ambiente e di attività all’aria aperta che si possono effettuare tutto l’anno grazie ad un clima particolarmente mite.

 

Cogoleto

Cogoleto, antico centro di pescatori ha avuto un passato recente caratterizzato dalla presenza di industrie chimiche e siderurgiche. Oggi, il comune genovese più a ponente lungo la linea di costa basa la sua economia sul turismo anche grazie ad un clima favorevole per tutto l’anno. Oltre ad affacciarsi sul mare, importanti frazioni del comune (Lerca, Sciarborasca, Pratozanino) si trovano nell’entroterra, dove le cime dei monti raggiungono e superano i mille metri pur trovandosi a pochi chilometri dalla linea di costa. Cogoleto è uno dei comuni che fanno parte del Parco Regionale del Beigua.

 

Arenzano

Arenzano è il sesto comune del territorio metropolitano genovese. Famosa per il clima mite e il suo mare viene frequentato tutto l’anno. Pur essendo considerato comune costiero, circa i due terzi del suo territorio sono montuosi e fanno parte del Parco Regionale del Beigua. Tra le numerose manifestazioni che il comune organizza, la più importante è sicuramente la “Mare & Monti”, marcia non competitiva che attira ogni anno centinaia di marciatori ed escursionisti da tutto il mondo.

Breve descrizione delle principali aree naturali di interesse

(Quercus ilex).

Il leccio in particolare, rappresenta per la macchia mediterranea il raggiungimento dello stato di climax. Purtroppo al giorno d'oggi non sono più osservabili leccete degne di tal nome. Questa pianta è infatti stata sfruttata moltissimo in passato e l'opera di disboscamento ha fatto si che sparissero le vere o proprie leccete lasciando solamente la presenza di piante piuttosto isolate. Tra le specie erbacee si noterà la presenza del finocchio di mare (Crithmum maritimum) pianta alofita in grado di sopravvivere in un ambiente ricco di sale e pertanto in grado di colonizzare le scogliere a picco sul mare. I fiori ad ombrello sono osservabili nel periodo estivo e sono caratterizzati da un colore bianco o giallastro. Alcune parti della piante venivano e vengono ancora oggi utilizzate come ingrediente per tipiche ricette della tradizione marinara.